12° TORNEO DELL'AMICIZIA

Con la chiusura della Festa patronale di San Paolo si è chiuso anche il 12° Torneo dell'Amicizia...

11.06.2019

 

Con la chiusura della Festa patronale di San Paolo si è chiuso anche il 12° Torneo dell'Amicizia, tradizionale appuntamento sportivo organizzato e gestito dalla nostra Associazione che da molti anni fa da prologo alla ricorrenza parrocchiale vera e propria.

È un modo concreto e visibile per ribadire l'inscindibile legame che unisce l'Associazione Sportiva alla Parrocchia. È attraverso la pratica sportiva e l'inclusione che l'Associazione Sportiva vuole essere a San Paolo uno dei protagonisti del cammino educativo dei ragazzi e dei giovani.

Anche quest'anno quindi nelle discipline del basket e del calcio, per una settimana intera, si sono esibite numerose formazioni di Rho e della Lombardia, dando vita ad un rutilante spettacolo che ha coinvolto diverse centinaia di persone tra atleti, tifosi o semplici spettatori.

Al di là dei risultati squisitamente tecnico sportivi, pure importanti, non possiamo che essere soddisfatti di questa dodicesima edizione: più che ampia la partecipazione di giovani e famiglie che hanno gremito l'oratorio durante le varie fasi del Torneo, sia serali che diurne, per giungere al clou nel corso delle finali di sabato che hanno visti protagonisti gli atleti più piccoli.

Numerosi e pressoché unanimi gli apprezzamenti che ci sono giunti dalle squadre ospiti che ringraziamo per il loro entusiasmo e la loro correttezza che una volta di più ci rendono convinti sulla necessità di continuare a proporre questi momenti di condivisione e di crescita sportiva ed educativa.

Abbiamo inoltre con piacere registrato la vicinanza della nostra comunità che ci ha accompagnato in questa esperienza sia attraverso un'assidua frequentazione delle nostre gare - facendo il tifo per i colori bianco azzurri -sia condividendo altre dimensioni dell'evento da quella del semplice incontro e conoscenza con nuovi amici a quella più aggregante di pranzare o cenare insieme.

 

A tale ultimo proposito non posso che essere orgoglioso di avere nella nostra Associazione un gruppo di persone eccezionali che, di anno in anno, nonostante le difficoltà, le fatiche, e i limiti di chi scrive, mettono in campo tutto il loro impegno e la loro professionalità assicurando per tutta la durata del Torneo il servizio di ristorazione. Quest'ultimo, per unanime riconoscimento, ha raggiunto livelli di assoluto rilievo, non solo e soprattutto per la eccellenza dei menu proposti, ma anche per tutto il contesto operativo che va dalla ordinazione computerizzata delle comande ad un look degno di una brigata di un grande ristorante. Bellissime le nuove divise nere con tanto di brand distintivo.

Il lavoro di questi amici non solo ha distribuito prelibatezze ai numerosissimi e soddisfatti avventori e creato momenti di aggregazione, ma ha inoltre consentito alle casse dell'Associazione di far fronte ai numerosi e pressanti impegni economici della ASD.

A loro il mio grazie personale e di tutta l'Associazione per questo atto di generosità che mi permetto di portare ad esempio affinché venga, non solo seguito da altri, ma riconosciuto ed apprezzato come un dono che non dobbiamo dare per scontato.

Da un punto di vista più squisitamente sportivo non posso che ricordare con soddisfazione i numerosi trofei conquistati dalle nostre squadre, con gioia ricordiamo l'en plein delle formazioni di basket del San Paolo che si sono piazzate al primo posto in tutte le categorie: Under 17, Under 21 e Prima Divisione.

Le foto che troviamo in questo sito ne sono bellissima ed emozionante testimonianza. Voglio anche sottolineare il successo di partecipazione del Torneo del 3 contro 3.

Di grande emozione l'esibizione del mini basket che ha catalizzato intorno a sè la simpatia e la gioia di un vasto pubblico e ha saputo mostrare con evidenza palpabile i contenuti di amicizia e solidarietà che ispirano i principi dello sport oratoriano.

Significative le prestazioni anche delle formazioni del calcio che si sono distinte in tutte le categorie. Sono felice che nella categoria Super Open maschile siano tornati a calcare il nostro campo atleti che sono cresciuti nel nostro vivaio e che hanno dato luogo ad incontri di grande livello caratterizzati da grande correttezza e sportività. Esemplare la prestazione delle nostre ragazze sia della squadra Open che di quella giovanile e auspichiamo che nella prossima stagione tante altre calciatrici entrino a far parte della nostra "famiglia".  

Voglio menzionare anche tutte le altre nostre numerose squadre dai Big Small agli Under 9, dagli Under 11 agli Juniores tutte accomunate non solo dai colori della maglia ma da un profondo senso di appartenenza alla associazione e alla nostra Parrocchia.  

La sensazione che voglio trasmettere è quella di un profondo senso di gratitudine per tutti coloro che hanno pensato, organizzato, gestito e portato a termine una manifestazione di questa durata e complessità non solo da un punto di vista strettamente sportivo ma fornendo e garantendo al meglio ogni servizio collegato.

Grazie a Don Fabio, Don Andrea (nostro calciatore) alle Suore, al Consiglio agli atleti ai tecnici ai dirigenti e a tutta la nostra comunità per averci fatto sentire una realtà importante di questo quartiere.

Il Presidente

Emiliano Proverbio

 

FOTO - Premiazioni Calcio

FOTO - Premiazioni Basket

Commenti

TEMPO DI FINALI PER I NS RAGAZZI DELLE SQUADRE UNDER 17 E UNDER 21